La Sartiglia è una manifestazione equestre unica nel suo genere. Si svolge l’ultima domenica e l’ultimo martedì di carnevale.

Il protagonista è su Componidori, il cavaliere, il cui nome deriva da quello del maestro di campo della “sortija” spagnola, chiamato “componedor”. La festa inizia con il lungo rituale della vestizione del capo-corsa il quale, seduto sopra un tavolo di legno, da quel momento non potrà più toccare terra fino alla fine della giornata. Le donne, “is Massaieddas”, guidate dalla “Massaia manna”, vestono il cavaliere con una camicia bianca, pantaloni e “cojettu” di pelle (sorta di gilet anticamente usato quale abito da lavoro dagli artigiani), coprono il suo viso con una maschera androgena tenuta ferma con una fasciatura, poi gli adornano il capo con un velo da sposa e un cilindro nero: uomo e donna al tempo stesso, su Componidori diventa una sorta di semidio.

Su Componidori è il signore della festa e, avendo sfilato in corteo assistito da su Segundu Cumponi e da su Terzu Cumponi e dopo aver benedetto la folla con “sa Pippia de Maju” (un fascio di pervinche e viole, simbolo di primaverile fecondità), ha il compito di aprire la gara, infilando per primo con la spada una stella appesa ad un filo; sceglierà quindi i cavalieri che avranno l’onore di partecipare alla giostra: la tradizione vuole che dal numero di stelle infilate dipenda l’abbondanza o la penuria del raccolto. L’ultima corsa all’anello viene effettuata con “su stoccu”, un’asta di legno lavorato.

Con la chiusura delle corse alla stella, su Componidori dovrà cimentarsi in “sa remada”: disteso di schiena sul dorso del cavallo percorrerà al galoppo la pista, benedicendo la folla.

I cavalieri si sposteranno poi nella vicina Via Mazzini, dove si svolgerà lo straordinario spettacolo delle “Pariglie”: divisi in gruppi di tre, i cavalieri compiono coraggiose ed emozionanti coreografie sui cavalli.

L’edizione 2018 della Sartiglia si svolgerà, Domenica 11 Febbraio e Martedì 13 Febbraio.

 

The Sartiglia is a one of a kind equestrian event, which takes place on the Sunday and Tuesday of Carnival. The protagonist is the “Su Cumponidori”, which translates to Champion or the knight. Which derives from some of the areas Spanish traditions. The feast starts with the long ritual of their dressing, which occurs while sitting on a wooden table. Till the end of the day, the knight cannot touch the ground, which means after the dressing he moves directly from the table to their horse. The women, “is Massaieddas”, dress the knight in a white shirt, trousers and leather “cojettu” (a sort of vest which was used in the ancient times by craftsmen), they also cover his face with an androgynous mask which is kept in place by a bandage, then they adorn his head with a veil and a black top hat :at this moment both man and woman, Su Componidori becomes a sort of half-god.

Su Componidori is the master of the feast and – after presenting themselves to the crowd, with the assistance of the su Segundu Cumponi and su Terzu Cumponi (second and third knight) and blessing the people with “saPippia de Maju” (a bunch of periwinkles and violets, a symbol of Spring fertility) – they have the task of opening the contest, being the first one to try and pierce a star hanging on a thread with their sword; they will then select the knights who will have the honor to participate in the joust: the tradition says that the abundance of the harvest depends on the amount of stars which are pierced. The last race to the ring is made with “su stoccu”, a wrought wooden rod. After which the su Cumponidori – at the closing of the Sartiglia – tests himself one last time by doing the “sa remada”: laying on his back on the back of the horse, galloping along the track, blessing the crowd.

For the joy of the spectators the rest of the knights partake in the amazing “Pariglie”: divided in three the knights ride down via Mazzini and perform acrobatics and tricks that mesmerize the crowd. In order to finish the event, the horses ride in pairs in a parade through the center of the town.

The 2018 edition of the Sartiglia will take place on Sunday February 11th and Tuesday February 13th.